Facebook won the appeal against the anti-robocall lawsuit

Facebook won the appeal against the anti-robocall lawsuit

The US Supreme Court sided with Facebook on the 2015 lawsuit for violating the anti-robocall act

The US Supreme Court barred the proposed class action against Facebook for violating the federal anti-robocall law.

The lawsuit was filed in 2015 in California by a Montana resident, Noah Duguid. According to the person in question, Facebook sent many automatic text messages without his consent. He accused Facebook of violating the Telephone Consumer Protection Act (TCPA), the 1991 law meant to curb telemarketing abuse by banning the majority of unauthorized robocalls.

In a unanimous decision, the Supreme Court was on Facebook’s side in its appeal. It ruled that the company’s actions did not fit with the definition of the 1991 TCPA, which was enforced before modern cellphone technology.

Following the news, Facebook stock price closed 1.40% higher.

Sources: businessinsider.com, reuters.com

Le informazioni contenute nel presente documento sono redatte da CAPEX.com e non costituiscono né devono essere interpretate come suggerimenti di investimento. Le informazioni di cui al presente documento costituiscono comunicazioni di marketing generali a scopo informativo e, in quanto tali, non sono state preparate nel rispetto dei requisiti di legge che promuovono le ricerche di investimento indipendenti. Inoltre, non sono soggette ad alcuna limitazione sulle transazioni condotte in anticipo rispetto alla divulgazione delle ricerche di investimento in questione.

Gli utenti / lettori non dovrebbero fare affidamento esclusivamente sulle informazioni qui presentate e dovrebbero fare le proprie ricerche / analisi anche leggendo la ricerca reale sottostante. Il contenuto è generico e non tiene conto di circostanze personali individuali, esperienza di investimento o situazione finanziaria attuale.

Pertanto, Key Way Investments Ltd non accetta alcuna responsabilità per eventuali perdite di trader a causa dell'uso e del contenuto delle informazioni presentate nel presente documento. Le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.