Il dollaro fa il prepotente con le major

Il dollaro fa il prepotente con le major

La Gran Bretagna infligge nuove sanzioni economiche alla Bielorussia.

  • Il dollaro ha toccato un massimo di quattro mesi contro l'euro e un picco di due settimane per lo yen mentre i traders si sono posizionati per un precedente ridimensionamento dello stimolo della Federal Reserve.
  • La Gran Bretagna ha imposto sanzioni alle esportazioni di potassio e prodotti petroliferi della Bielorussia per esercitare pressioni sul presidente Alexander Lukashenko, cercando di ridurre le entrate statali e prendere di mira le persone a lui vicine.
  • Le banche di Wall Street Goldman Sachs, JPMorgan e Morgan Stanley hanno tutte tagliato le loro previsioni di crescita in Cina dopo che la crescita delle esportazioni è rallentata inaspettatamente e a causa delle preoccupazioni per le nuove restrizioni sul coronavirus.

Le informazioni contenute nel presente documento sono redatte da CAPEX.com e non costituiscono né devono essere interpretate come suggerimenti di investimento. Le informazioni di cui al presente documento costituiscono comunicazioni di marketing generali a scopo informativo e, in quanto tali, non sono state preparate nel rispetto dei requisiti di legge che promuovono le ricerche di investimento indipendenti. Inoltre, non sono soggette ad alcuna limitazione sulle transazioni condotte in anticipo rispetto alla divulgazione delle ricerche di investimento in questione.

Gli utenti / lettori non dovrebbero fare affidamento esclusivamente sulle informazioni qui presentate e dovrebbero fare le proprie ricerche / analisi anche leggendo la ricerca reale sottostante. Il contenuto è generico e non tiene conto di circostanze personali individuali, esperienza di investimento o situazione finanziaria attuale.

Pertanto, Key Way Investments Ltd non accetta alcuna responsabilità per eventuali perdite di trader a causa dell'uso e del contenuto delle informazioni presentate nel presente documento. Le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.