Article Hero

Mixed news from air carriers

1593787426.jpg
Miguel A. Rodriguez
Miguel A. Rodriguez
14 settembre 2020
While American Airlines works at full capacity, the European airlines are still recovering.

Even though the lockdown measures eased almost all over the world, and borders started to reopen, some industries are still facing problems. 

One of the most significant American air carriers, American Airlines, made predictions about this year's long-haul. According to it, the long-distance international capacity will decline by 25% next year compared to 2019. The company will discontinue the routes that once were popular due to close-to-nonexistent demand. Despite its forecast and decision, the company came under scrutiny as it won't block the middle seats when flying to prevent COVID-19 transmission. Starting Wednesday, it resumed its booking to full capacity, although it previously stated that it would limit the capacity to 85%.  

While in the States, things seem to follow the ordinary course, the same cannot be said about what's happening in Europe. Airbus plans to cut 15,000 jobs as it still battles with the pandemic's effects. The most critical cuts will be made in the UK – 1,700, while thousands are expected in Spain, Germany, and other countries. The UK cuts will be in the commercial division in Flintshire and Bristol. By this, the UK workforce will contract by 15%. 

Moreover, the production dropped by 40% due to the pandemic. Unlike American Airlines, Airbus' predictions are grimmer as it expects the air-traffic to be at pre-pandemic levels starting 2023. 

Other important European air carriers are planning job cuts: EasyJet will dismiss around 2,000 people as it will close three UK hubs. Air France-KLM will get rid of more than 6,500 jobs in the next two years.

American Airlines closed the session lower by 2.42%. Airbus is currently trading at more than -1.20%, while Air France-KLM dropped by more than 0.60%. 

Sources: reuters.com, marketwatch.com, bbc.com

Le informazioni contenute nel presente documento sono redatte da CAPEX.com/it e non costituiscono né devono essere interpretate come suggerimenti di investimento. Le informazioni di cui al presente documento costituiscono comunicazioni di marketing generali a scopo informativo e, in quanto tali, non sono state preparate nel rispetto dei requisiti di legge che promuovono le ricerche di investimento indipendenti. Inoltre, non sono soggette ad alcuna limitazione sulle transazioni condotte in anticipo rispetto alla divulgazione delle ricerche di investimento in questione.Gli utenti / lettori non dovrebbero fare affidamento esclusivamente sulle informazioni qui presentate e dovrebbero fare le proprie ricerche / analisi anche leggendo la ricerca reale sottostante.  Il contenuto è generico e non tiene conto di circostanze personali individuali, esperienza di investimento o situazione finanziaria attuale.Pertanto, Key Way Investments Ltd non accetta alcuna responsabilità per eventuali perdite di trader a causa dell'uso e del contenuto delle informazioni presentate nel presente documento. Le prestazioni passate e le previsioni non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.

Share this article

How did you find this article?

Awful
Ok
Great
Awesome

Scopri di più

Miguel A. Rodriguez
Miguel A. Rodriguez
Financial Writer

Miguel ha lavorato per importanti istituzioni finanziarie, come Banco Santander e Banco Central-Hispano. È autore di libri sul trading di valuta con diverse pubblicazioni alle spalle.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 69.69% dei conti degli investitori retail perde denaro quando fa trading su CFD con questo fornitore. Considera se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.