Notifications Bell

Oil prices continue to decline

Oil prices continue to decline

This morning, oil prices decreased for the second consecutive week

The drop follows the news that the world consumers announced plans to release a record volume of crude and oil products from strategic stocks. Moreover, the markets have been monitoring the recent development in China, where authorities have kept Shanghai under lockdown under its “zero-tolerance” policy for COVID-19.

Members of the International Energy Agency (IEA) will release 60 million barrels over the next six months. The US will match the amount as part of the 180-million-barrel release announced in March. The moves are meant to offset a shortfall in Russian crude after Moscow was hit with heavy sanctions following its invasion of Ukraine.

Brent crude was trading 2% lower at $100.73 per barrel, while crude oil lost 2.2%, reaching $96.09 a barrel.

Sources: reuters.com

Le informazioni contenute nel presente documento sono redatte da CAPEX.com e non costituiscono né devono essere interpretate come suggerimenti di investimento. Le informazioni di cui al presente documento costituiscono comunicazioni di marketing generali a scopo informativo e, in quanto tali, non sono state preparate nel rispetto dei requisiti di legge che promuovono le ricerche di investimento indipendenti. Inoltre, non sono soggette ad alcuna limitazione sulle transazioni condotte in anticipo rispetto alla divulgazione delle ricerche di investimento in questione.

Gli utenti / lettori non dovrebbero fare affidamento esclusivamente sulle informazioni qui presentate e dovrebbero fare le proprie ricerche / analisi anche leggendo la ricerca reale sottostante. Il contenuto è generico e non tiene conto di circostanze personali individuali, esperienza di investimento o situazione finanziaria attuale.

Pertanto, Key Way Investments Ltd non accetta alcuna responsabilità per eventuali perdite di trader a causa dell'uso e del contenuto delle informazioni presentate nel presente documento. Le prestazioni passate e le previsioni non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.