Notifications Bell

Lezione 7: Trading Criptovalute

Lezione 7: Trading Criptovalute

Un rinnovato interesse in mezzo al riverbero normativo e la copertura dei media mainstream ha fatto del trading di criptovalute una delle forme più attraenti di investimento.

Potresti essere interessato al trading di CFD su criptovalute se vuoi speculare sul prezzo di una criptovaluta senza possedere l'asset digitale e per sfruttare la tua posizione in modo da investire solo una frazione del costo iniziale.

Come usare questa guida di trading criptovalute?

  • Impara a conoscere il trading di criptovalute e l'anatomia del trading CFD su criptovalute
  • Apri un conto demo e metti in pratica la strategia di trading criptovalute con fondi virtuali
  • Quando sei pronto apri un conto live e inizia a fare trading di criptovalute

Cos'è il trading criptovalute?

Il trading di criptovalute è l'atto di speculare sui movimenti di prezzo delle criptovalute tramite un conto di trading CFD (contratti per differenza) o acquistando e vendendo le monete sottostanti tramite uno scambio. Il CFD è un tipo di derivato che ti permette di speculare sui cambiamenti di prezzo del Bitcoin (BTC) e di altre criptovalute senza possedere l'asset sottostante.

Per esempio, puoi andare in lungo (comprare) se credi che il valore di una criptovaluta salirà, o in corto (vendere) se credi che il valore scenderà. Entrambi questi strumenti utilizzano la leva finanziaria, il che significa che avrai bisogno solo di un piccolo deposito, noto come margine di trading crypto, per avere un'esposizione totale al mercato sottostante. Tuttavia, poiché il tuo profitto o la tua perdita sono ancora determinati in base alla dimensione totale della tua posizione, la leva può aumentare sia i guadagni che le perdite.

Prima ancora di pensare di avventurarsi nel trading di cripto, è importante che uno abbia una comprensione completa degli asset e delle tecnologie coinvolte. Il Bitcoin è il terreno da cui sono cresciute migliaia di altre criptovalute.

Come per il trading di azioni, forex e qualsiasi altro tipo di trading online, il trading criptovalute può essere complesso, coinvolgendo una varietà di componenti e richiedendo conoscenza. Nel corso degli anni, tuttavia, è nata un'intera industria di altri asset digitali che possono essere scambiati a scopo di lucro. Tutte le altre criptovalute che non sono BTC sono note come altcoins, la più grande delle quali è Ether (ETH).

Questa guida spiegherà le strategie di trading criptovalute e ti farà conoscere le piattaforme e le applicazioni di trading, l'anatomia del trading, gli stili di trading e il ruolo dell'analisi tecnica e fondamentale nella creazione di una strategia di trading completa.

Perché fare trading criptovalute?

Quando si fa trading sulle criptovalute tramite un conto CFD con CAPEX, si specula sul fatto che il mercato scelto aumenterà o diminuirà di valore, senza mai entrare in possesso dell'asset digitale. I prezzi sono quotati in valute tradizionali come il dollaro USA e l'euro, e non si entra mai in possesso della criptovaluta in sé.

I vantaggi del trading di criptovalute includono:

Volatilità

La volatilità è una misura di quanto il prezzo di una particolare attività si è mosso in alto o in basso nel tempo. Più un'attività è volatile, più è rischiosa come investimento - e più potenziale ha di offrire rendimenti più alti o perdite più alte in periodi di tempo più brevi rispetto ad attività relativamente meno volatili.

La volatilità delle criptovalute è parte di ciò che rende questo mercato così eccitante. I rapidi movimenti intraday dei prezzi possono fornire una serie di opportunità ai trader per andare in lungo e in corto, ma comportano anche un rischio maggiore. Quindi, se decidi di esplorare il mercato delle criptovalute, assicurati di aver fatto le tue ricerche e di aver sviluppato una strategia di gestione del rischio.

Con CAPEX puoi beneficiare di una politica di protezione del saldo negativo, il che significa che non puoi perdere più denaro di quello che c'è sul tuo conto.

Orari di mercato

Il mercato delle criptovalute è disponibile per gli scambi 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana perché non esiste una governance centralizzata del mercato. Tuttavia, i livelli di liquidità possono variare e i tuoi scambi hanno maggiori probabilità di essere eseguiti quando c'è il più alto livello di attività.

Le transazioni di criptovalute avvengono direttamente tra individui, su exchange di criptovalute in tutto il mondo. Tuttavia, ci possono essere periodi di inattività quando il mercato si sta adeguando agli aggiornamenti infrastrutturali, o "fork".

Con CAPEX, puoi scambiare criptovalute contro valute fiat - come il dollaro USA e l'euro - Dom - Ven: 22:00-21:55.

Liquidità migliorata

La liquidità è la misura di quanto velocemente e facilmente una criptovaluta può essere convertita in denaro, senza che il prezzo di mercato ne risenta. La liquidità è importante perché porta a una migliore determinazione dei prezzi, a tempi di transazione più rapidi e a una maggiore precisione nell'analisi tecnica.

In generale, il mercato delle criptovalute è considerato non liquido perché le transazioni sono disperse in più scambi, il che significa che scambi relativamente piccoli possono avere un enorme impatto sui prezzi di mercato. Questo è parte del motivo per cui i mercati delle criptovalute sono così volatili.

Tuttavia, quando fai trading di CFD su criptovalute con CAPEX, puoi ottenere una migliore liquidità perché noi otteniamo i prezzi da più piattaforme per tuo conto. Ciò significa che i tuoi scambi hanno maggiori probabilità di essere eseguiti rapidamente e ad un costo inferiore (spread e slippage).

Possibilità di andare in lungo e in corto

Quando compri una criptovaluta, stai acquistando il bene in anticipo nella speranza che aumenti di valore. Ma quando fai trading sul prezzo di una criptovaluta, puoi approfittare dei mercati che stanno scendendo di prezzo, così come di quelli che salgono. Questo procedimento è noto come andare allo scoperto.

Bitcoin cryptocurrency trading
Trading Bitcoin CAPEX WebTrader

Per esempio, diciamo che hai deciso di aprire una posizione CFD corta sul prezzo del Bitcoin perché credi che il mercato stia per scendere. Se avessi ragione, e il valore del Bitcoin scendesse rispetto al dollaro USA, il tuo trade ne trarrebbe profitto. Tuttavia, se il valore del Bitcoin salisse rispetto al dollaro USA, la tua posizione registrerebbe una perdita.

Esposizione con leva

Poiché i CFD sono prodotti a leva, ti permettono di aprire una posizione con "margine" - un deposito che vale solo una frazione dell'intero valore dell'operazione. In altre parole, puoi ottenere una grande esposizione al mercato delle criptovalute impegnando solo una piccola quantità del tuo capitale.

Il profitto o la perdita che ottieni dai tuoi scambi di criptovalute rifletterà l'intero valore della posizione nel momento in cui viene chiusa, quindi il trading con margine ti offre l'opportunità di ottenere grandi profitti da un piccolo investimento. Tuttavia, può anche amplificare eventuali perdite, comprese le perdite che potrebbero superare il tuo deposito iniziale per il singolo trade. Pertanto, è fondamentale considerare il valore totale della posizione a leva prima di fare trading con i CFD.

È altrettanto importante assicurarsi di avere un'adeguata strategia di gestione del rischio e del denaro, che dovrebbe includere ordini stop e limit appropriati.

Con CAPEX puoi fare trading con una leva fino a 1:30 su criptovalute e altri asset, comprese le azioni e gli ETF legati alle criptovalute e alla blockchain.

Apertura rapida di un conto

Quando compri criptovalute, dovrai comprare e vendere tramite un exchange, il che ti richiede di creare un conto di scambio e di immagazzinare la criptovaluta nel tuo portafoglio digitale. Questo processo può essere restrittivo e richiedere molto tempo.

Ma quando si fa trading di criptovalute con CAPEX, non è necessario accedere direttamente alla borsa perché siamo esposti al mercato sottostante per conto tuo. Non dovrai impostare e gestire un conto exchange, quindi potresti essere pronto a fare trading molto più rapidamente. Infatti, potresti fare trading in meno di cinque minuti, con il nostro semplice formulario di richiesta e la verifica istantanea online.

Esempi di trading criptovalute

Per aiutarti a capire come fare trading con le criptovalute, abbiamo compilato due esempi di operazioni CFD su criptovalute e i loro risultati.

Esempio di trading CFD: comprare Bitcoin o andare in lungo

Supponiamo che il Bitcoin sia scambiato a un prezzo di vendita/acquisto di 40.200/40.300 USD. Vuoi comprare 1 CFD (unità) perché pensi che il prezzo del Bitcoin salirà. Bitcoin ha una leva 1:2 o un tasso di margine del 50%, il che significa che devi depositare solo il 50% del valore della posizione come margine di posizione.

In questo esempio, il tuo margine di posizione CFD sarà di $20.150 (50% x (1 unità x $40.300 prezzo di acquisto)).

Crypto trading example - Buy Bitcoin
Esempio CAPEX WebTrader

Risultato A: un'operazione redditizia

Se la tua previsione era corretta, e il prezzo del Bitcoin aumenta nelle prossime ore o giorni, allora avrai fatto un'operazione redditizia. Se il prezzo di vendita/acquisto è 42,200/42,300 USD quando decidi di chiudere la tua posizione vendendo a 42,300 (il nuovo prezzo di vendita).

Il prezzo si è spostato di 2000 dollari (42,300 - 40,300) a tuo favore. Moltiplica questo per la dimensione della tua posizione (1 unità) per calcolare il tuo profitto lordo che è di $2.000.

Se la posizione è stata chiusa durante la giornata, non ci saranno spese di swap e il profitto netto sarà di $2.000.

Se la posizione è stata chiusa dopo alcuni giorni, ci saranno spese di swap secondo le specifiche del rollover overnight.

Risultato B: un trade in perdita

Se la tua previsione sul prezzo del Bitcoin era sbagliata, l'operazione con i CFD sul Bitcoin risulterà in una perdita. Supponiamo che il prezzo del Bitcoin scenda nell'ora successiva a un prezzo di vendita/acquisto di 41,700/41,800 dollari. Poiché vuoi limitare la perdita nell'eventualità che il prezzo continui a scendere, puoi vendere a $41.000 (il nuovo prezzo di vendita) per chiudere la posizione.

Il prezzo si è mosso di 1,400 dollari (41,700-40,300) contro di te. Moltiplica questo per la dimensione della tua posizione (1 unità) per calcolare la tua perdita, che è di $1,400.

Esempio di trading CFD: Vendere Ether

Crypto Trading Ethereum
Esempio CAPEX WebTrader

Supponiamo che Ethereum EUR sia scambiato a un prezzo di vendita/acquisto di 3,542/3,544 euro, e che tu voglia vendere 1,5 CFD (unità) perché pensi che il prezzo scenderà. Ethereum ha una leva 1:2 o un tasso di margine del 50%, il che significa che devi depositare solo il 50% del valore della posizione come margine di posizione.

In questo esempio, il tuo margine di posizione CFD sarà di €2.656,5 (50% x (1,5 unità x €3542 prezzo di vendita)). Ricorda che se il prezzo si muove contro di te, è possibile perdere più del tuo margine di posizione iniziale di €2.656,5.

Risultato A: un'operazione redditizia

La tua previsione era corretta e il prezzo scende successivamente a un prezzo di vendita/acquisto di 3340/3342 EUR. Decidi di chiudere la tua operazione ricomprando a 3,342 EUR (il nuovo prezzo di acquisto).

Il prezzo si è spostato di 200 euro (3542-3342) a tuo favore. Moltiplica questo per la dimensione della tua posizione (1,5 unità) per calcolare il tuo profitto, che è di €300 lordi.

Se la posizione è stata chiusa dopo più di 1 giorno, l'overnight swap sarà aggiunto al profitto secondo la specifica dell'overnight rollover.

Risultato B: un trade in perdita

Sfortunatamente, la tua previsione era sbagliata e il prezzo di Ethereum EUR sale nell'ora successiva a un prezzo di vendita/acquisto di 3580/3582 EUR. Ritieni probabile che il prezzo continui a salire, quindi per limitare la tua perdita potenziale decidi di comprare a 3582 EUR (il nuovo prezzo di acquisto) per chiudere la posizione.

Il prezzo si è mosso di 140 € (3682-3542) contro di te. Moltiplica questo per la dimensione della tua posizione (1,5 unità) per calcolare la tua perdita, che è di €210.

Trading criptovalute per principianti

Stili di trading criptovalute

C'è una gamma di stili utilizzati per realizzare una strategia di trading di criptovalute, ognuno con ambienti di mercato appropriati e rischi inerenti alla strategia.

Strategie di trading cripto

Ci sono molte tecniche che i trader usano per speculare sulle fluttuazioni dei prezzi nei mercati delle criptovalute. Un trader di criptovalute dovrebbe elaborare una strategia potente sostenuta dalla ricerca, con piani ben studiati per quando entrare e uscire dalle loro posizioni.

  • Trading di tendenza
  • Range trading
  • Breakout Trading
  • Arbitraggio
  • Trading di notizie

Affidarsi ai social media per le notizie sulle criptovalute è uno degli errori che i nuovi investitori tendono a fare. Le decisioni di investimento non dovrebbero mai essere basate sul clamore creato dai social media. Poiché la valuta digitale è un argomento caldo, le false informazioni su questo argomento tendono a viaggiare molto velocemente.

Strumenti di trading criptovalute

Essere in grado di rilevare pattern e cicli è fondamentale per avere chiarezza dal punto di vista del comportamento del mercato. Sapere dove sei posizionato rispetto all'insieme è fondamentale. Vuoi essere il surfista esperto che sa quando l'onda perfetta sta per arrivare invece di remare svogliatamente nella speranza che succeda qualcosa di grande.

La prospettiva micro è altrettanto cruciale nel determinare la tua strategia attuale. Esiste un vasto numero di indicatori tecnici utilizzati dai trader per comprendere la domanda e l'offerta di titoli e la psicologia del mercato.

L'idea centrale dell'analisi tecnica è che l'azione storica dei prezzi può indicare come il mercato si comporterà in futuro.

Ma come si fa a determinare il potenziale di un particolare asset crypto al di là o prima del suo comportamento nel mercato?

Mentre l'analisi tecnica implica lo studio dei dati di mercato per determinare la propria strategia di trading, l'analisi fondamentale è lo studio dell'industria sottostante, della tecnologia o degli asset che compongono un particolare mercato.

Come si fa a determinare se un asset è basato su solidi fondamentali piuttosto che su una tecnologia esagerata, o peggio, sul nulla?

Per l'analisi delle criptovalute, dovrebbero essere considerati diversi fattori:

Analisi tecnica

L'analisi tecnica utilizza il concetto di modelli di prezzo del passato e indicatori tecnici per analizzare i grafici e prevedere i futuri movimenti del prezzo. Questo può essere applicato a qualsiasi mercato, comprese le criptovalute come Bitcoin (BTC).

Tra i principali strumenti utilizzati nell'analisi tecnica, i seguenti possono essere utili per i principianti:

  • Cicli di mercato
  • Tendenze (direzioni, lunghezze)
  • Supporto e resistenza (linea di tendenza, media mobile, Bande di Bollinger, ritracciamenti di Fibonacci, Pivot Point, La nuvola di Ichimoku).
  • Oscillatori (indicatore stocastico, Relative Strength Index -RSI, Moving average convergence divergence - MACD).
  • Modelli grafici (candele giapponesi e modelli grafici in stile occidentale come testa e spalle, doppio top e bottom, coppa e maniglia, triangoli, cuneo ascendente e discendente, bandiera e pennant)

Analisi fondamentale

L'analisi fondamentale è un approccio utilizzato dagli investitori per stabilire il "valore intrinseco" di un bene o di un'impresa. Osservando diversi fattori interni ed esterni, il loro obiettivo principale è quello di determinare se tale bene o business è sopravvalutato o sottovalutato. Possono poi sfruttare queste informazioni per entrare o uscire strategicamente dalle posizioni.

Nel caso dei mercati delle criptovalute, l'analisi fondamentale offre il potenziale per analizzare la realtà esterna che li influenza.

Le reti di criptovalute non possono davvero essere valutate attraverso la stessa lente delle imprese tradizionali. Semmai, le offerte più decentralizzate come Bitcoin (BTC) sono più vicine alle materie prime. Ma anche con le criptovalute più centralizzate (come quelle emesse dalle organizzazioni), i tradizionali indicatori di analisi fondamentale non possono dirci molto.

Quindi, dobbiamo rivolgere la nostra attenzione a diversi quadri di riferimento.

Tra i principali fattori osservati dall'analisi fondamentale nelle criptovalute, si possono menzionare i seguenti:

  • Usabilità e adozione. Questo punto ha lo scopo di esaminare il livello di usabilità e adozione di una criptovaluta. Più semplice è l'uso e maggiore è l'adozione della criptovaluta, maggiore è il suo valore reale.
  • Posizione e regolamentazione del governo. Questo punto ha lo scopo di studiare come i governi vedono una certa criptovaluta e se è conforme ai regolamenti. Un quadro normativo favorevole aumenterà ovviamente il potenziale della criptovaluta o se è sfavorevole, limiterà il suo potenziale.
  • Sviluppo del progetto e copertura mediatica. Scopri come procede lo sviluppo del progetto della criptovaluta. L'attività di sviluppo della criptovaluta, il suo software, la sua comunità e l'aumento della copertura mediatica indicheranno che la criptovaluta ha un potenziale di maggior valore.

Quanto é rischioso il trading di criptovalute?

La gestione del rischio è un altro aspetto significativo del trading di criptovalute. Prima di entrare in un commercio, è importante sapere quanto sei disposto a perdere su quel trade di cripto se si dovesse ritorcere contro di te. Questo può essere basato su alcuni fattori, come il tuo capitale di trading. Per esempio, una persona potrebbe voler rischiare di perdere solo l'1% del suo capitale complessivo di trading o in totale o per ogni operazione.

Il trading di criptovalute è semplicemente una pratica rischiosa di per sé. È quasi impossibile prevedere con certezza qualsiasi attività futura del mercato. Alla fine della giornata, è importante prendere le proprie decisioni, utilizzando le informazioni disponibili e il proprio giudizio, così come assicurarsi di essere adeguatamente informati.

Inoltre, le strategie di trading di criptovalute possono essere molto diverse da persona a persona, in base a preferenze, personalità, capitale di trading, tolleranza al rischio, ecc. Il trading di criptovalute comporta una responsabilità significativa. Chiunque voglia fare trading di criptovalute dovrebbe valutare la propria situazione personale prima di decidere se farci trading.

Visita CAPEX Academy per corsi online avanzati sul trading e gli investimenti online.

FAQ

Cos'è lo spread nel trading di criptovalute?

Lo spread è la differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita quotati per una criptovaluta. Come in molti mercati finanziari, quando apri una posizione sul mercato delle criptovalute, ti vengono presentati due prezzi. Se vuoi aprire una posizione lunga, negozi al prezzo di acquisto, che è leggermente superiore al prezzo di mercato. Se vuoi aprire una posizione corta, scambi al prezzo di vendita - leggermente al di sotto del prezzo di mercato.

Cos'è un lotto nel trading di criptovalute?

Le criptovalute sono spesso scambiate in lotti - lotti di token di criptovaluta usati per standardizzare la dimensione degli scambi. Poiché le criptovalute sono molto volatili, i lotti tendono ad essere piccoli: la maggior parte sono solo un'unità della criptovaluta di base. Tuttavia, alcune criptovalute sono scambiate in lotti più grandi.

Cos'è la leva nel trading di criptovalute?

La leva è il mezzo per ottenere un'esposizione a quantità sostanziali di criptovalute senza dover pagare in anticipo l'intero valore del tuo scambio. Invece, si anticipa un piccolo deposito, noto come margine. Quando chiudi una posizione con leva, il tuo profitto o la tua perdita si basano sull'intera dimensione dell'operazione.

Cos'è il margine nel trading di criptovalute?

Il margine è una parte fondamentale del trading a leva. È il termine usato per descrivere il deposito iniziale che si versa per aprire e mantenere una posizione a leva. Quando fai trading di criptovalute con margine, ricorda che il tuo requisito di margine cambierà a seconda del tuo broker e di quanto è grande la dimensione del tuo trade.

Il margine è solitamente espresso come una percentuale dell'intera posizione. Un trade su bitcoin (BTC), per esempio, potrebbe richiedere il 15% del valore totale della posizione da pagare per essere aperto. Quindi, invece di depositare $5000, dovresti depositare solo $750.

Cos'è un pip nel trading di criptovalute?

I pip sono le unità utilizzate per misurare il movimento del prezzo di una criptovaluta e si riferiscono a un movimento di una cifra nel prezzo a un livello specifico. Le criptovalute di valore sono scambiate a livello di "dollaro", quindi un movimento da un prezzo di $190.00 a $191.00, per esempio, significherebbe che la criptovaluta si è mossa di un singolo pip. Tuttavia, alcune criptovalute di valore inferiore sono scambiate su scale diverse, dove un pip può essere un centesimo o anche una frazione di centesimo.

È importante leggere i dettagli sull'applicazione di trading che hai scelto per assicurarti di capire il livello al quale i movimenti di prezzo saranno misurati prima di effettuare un'operazione.

Quali sono le coppie di criptovalute più adatte ai principianti?

Non esiste una criptovaluta giusta da scambiare per i principianti perché ognuna è diversa e offre una serie di vantaggi e rischi al trader. La criptovaluta migliore per te dipenderà anche dai tuoi obiettivi di trading, dalla tua attitudine al rischio e dai tuoi interessi più in generale.

Con il CAPEX, le criptovalute sono scambiate contro le valute fiat. La nostra lista di criptovalute include le attività digitali più scambiate, compreso il Bitcoin ETF lanciato di recente.

Le informazioni contenute nel presente documento sono redatte da CAPEX.com e non costituiscono né devono essere interpretate come suggerimenti di investimento. Le informazioni di cui al presente documento costituiscono comunicazioni di marketing generali a scopo informativo e, in quanto tali, non sono state preparate nel rispetto dei requisiti di legge che promuovono le ricerche di investimento indipendenti. Inoltre, non sono soggette ad alcuna limitazione sulle transazioni condotte in anticipo rispetto alla divulgazione delle ricerche di investimento in questione.

Gli utenti / lettori non dovrebbero fare affidamento esclusivamente sulle informazioni qui presentate e dovrebbero fare le proprie ricerche / analisi anche leggendo la ricerca reale sottostante. Il contenuto è generico e non tiene conto di circostanze personali individuali, esperienza di investimento o situazione finanziaria attuale.

Pertanto, Key Way Investments Ltd non accetta alcuna responsabilità per eventuali perdite di trader a causa dell'uso e del contenuto delle informazioni presentate nel presente documento. Le prestazioni passate e le previsioni non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri.
Condividi quest'articolo